Skip to main content
Skip to main content
Navigation
Reggiseno Compressivo Vs Reggiseno Sportivo
Reggiseno Compressivo Reggiseno Sportivo

 

La fase immediatamente successiva all’intervento al seno è probabilmente un momento in cui le donne interessate si sentono più vulnerabili ed esposte. Devono prima affrontare la perdita totale o parziale di un seno, sia a livello mentale che fisico. Per prenderci cura di queste donne nel miglior modo possibile a livello fisico, la linea Amoena Recovery Care si concentra sul miglior supporto possibile del processo di guarigione subito dopo l’intervento al seno, e i reggiseni compressivi sono di grande importanza in questa fase.

 


Gli indumenti compressivi forniscono supporto – in ogni senso


Ogni intervento deve procedere nel modo migliore possibile in base alle circostanze. Tuttavia, il risultato chirurgico non è influenzato solo dall’intervento. Anche una perfetta cura post-operatoria contribuisce in modo significativo a un processo di guarigione ottimale. I reggiseni compressivi Amoena sono ideati
specificamente per le donne che subiscono un intervento al seno e aiutano a ridurre al minimo il rischio di sanguinamento e gonfiore post-operatori e ad alleviare il dolore associato. Al contempo, i reggiseni compressivi leniscono il seno operato e mantengono stabile quella zona del corpo e, in combinazione con la pressione proveniente dagli indumenti compressivi, possono favorire la guarigione della ferita e stabilizzare la forma e la funzione del seno. In questo modo, i reggiseni compressivi forniscono un supporto eccellente e proteggono anche in caso di movimenti improvvisi e spiacevoli, come starnuti e tosse. Diversi modelli (Leyla, Pamela, Sina) sono adatti anche per l’uso clinico diretto immediatamente dopo l’intervento, poiché vengono prelavati e consegnati in una confezione sigillata.

Oltre al beneficio fisico per quanto riguarda il processo di guarigione, i reggiseni compressivi offrono anche una sensazione emotiva di stabilità e sicurezza, che ha un valore talmente grande che non può essere quantificato nella fase successiva all’intervento chirurgico. I reggiseni compressivi possono sostenere la sicurezza in se stesse delle donne fin dall’inizio e aiutarle ad accettare la loro nuova situazione di vita, specialmente in combinazione con la morbidissima protesi Priform, una protesi mammaria post-operatoria realizzata in fibra leggera.


Anche se il beneficio medico dei reggiseni compressivi si basa sulle più aggiornate nozioni scientifiche, spesso alle donne che si sono sottoposte a un intervento chirurgico vengono raccomandati i reggiseni sportivi per la prima fase dopo l’intervento al seno.I reggiseni sportivi presentano una serie di svantaggi rispetto ai reggiseni compressivi post-operatori e, poiché non sono generalmente ideati senza cuciture, vi è il rischio di attrito e irritazione nel sito dell’intervento. I reggiseni compressivi di Amoena, invece, sono prodotti utilizzando la tecnologia di lavorazione a maglia circolare senza cuciture per prevenire tali complicazioni.

 

Caratteristiche speciali per una fase speciale


Un altro aspetto da non sottovalutare è la necessità di una buona cura post-operatoria per non ostacolare il flusso linfatico nell’area chirurgica, soprattutto tenendo presente che alcune donne sviluppano linfedema dopo un intervento al seno. I reggiseni sportivi hanno fasce interne sottili e poco elastiche che possono facilmente compromettere il flusso linfatico. Per questo motivo, i reggiseni compressivi Amoena hanno una fascia sottoseno particolarmente morbida e ampia. Inoltre, i reggiseni sportivi non coprono l’intera area chirurgica in cui la paziente può sviluppare edema post-operatorio.

E in più, un reggiseno sportivo non è in grado di esercitare la giusta quantità di pressione esattamente nella posizione corretta per via della sua stessa costruzione. Al contrario, questo è esattamente ciò per cui i reggiseni  compressivi Amoena sono stati ideati, poiché sono stati sviluppati specificamente per le esigenze delle donne dopo un intervento al seno e sono dotati di livelli di pressione leggeri, medi o elevati a seconda del modello. La speciale tecnologia di lavorazione a maglia consente anche di realizzare diversi tipi di trama all’interno del materiale. Ad esempio, la compattezza della parte posteriore è diversa da quella laterale, sebbene l’intero reggiseno compressivo sia privo di cuciture e sia costituito da un singolo pezzo. E questo è particolarmente vantaggioso per il drenaggio linfatico. Le spalline larghe, la parte posteriore alta e l’ampia fascia sottoseno contribuiscono alla stabilizzazione dell’area chirurgica senza compromettere il risultato dell’intervento. 

Un altro aspetto significativo è la presenza di una chiusura sul davanti. I reggiseni compressivi e post-operatori Amoena sono dotati di chiusure anteriori per rendere il momento in cui li indossi e li togli il più confortevole e indolore possibile. In particolare, nella prima fase dopo l’intervento al seno, i movimenti del busto sono spesso associati a dolore, ma questo può essere facilmente evitato o ridotto grazie alla chiusura anteriore.

 

amoena layla

Il reggiseno compressivo senza cuciture LEYLA con chiusura anteriore, qui in combinazione con i cerotti in silicone Amoena Cerchi. Il silicone mantiene la cicatrice morbida ed elastica (può essere utilizzato solo dopo la chiusura della ferita). 
LEYLA è adatto per l’uso clinico diretto immediatamente dopo l’intervento grazie al processo di prelavaggio.  

amoena sina

Il reggiseno compressivo post-operatorio SINA con tecnologia di lavorazione a maglia circolare senza cuciture.
Zone con speciale lavorazione a maglia e livelli di pressione medi mirati supportano il drenaggio linfatico e il processo di cicatrizzazione. Le spalline regolabili con chiusure in velcro, la chiusura anteriore e le coppe preformate flessibili sono ideate per adattarsi alla donna, non il contrario.

 

Reggiseni Compressivi post-operatori - scopri l'intera gamma

 

Dall’esperienza professionale al reggiseno compressivo per uso medico



La differenza fondamentale tra un reggiseno sportivo e un reggiseno compressivo post-operatorio è che quest’ultimo è un vero e proprio dispositivo medico. Durante lo sviluppo del prodotto non viene lasciato nulla al caso: poiché tutti gli indumenti compressivi Amoena sono prodotti per uso medico, è obbligatoria una valutazione clinica. I benefici, la sicurezza e le prestazioni di ciascun prodotto devono essere dimostrati senza dubbi, pertanto, lo sviluppo dei reggiseni compressivi Amoena si basa sulle più recenti conoscenze scientifiche. In collaborazione con gli operatori sanitari, vengono eseguiti test sui prodotti che si protraggono per diverse settimane, con una valutazione finale da parte degli operatori sanitari che forniscono le cure. 
Puoi avere il consiglio di un esperto presso un negozio specializzato; puoi trovare un rivenditore Amoena nella sezione dedicata del sito oppure contattandoci per sapere quali sono i punti vendita più vicini a te. 

 

Articoli correlati